La Formula Student è una competizione che vede confrontarsi studenti universitari di vari corsi di studio nella sfida di progettare, costruire, presentare e condurre una monoposto da corsa e gestire un team da corsa. progettare, costruire, presentare e guidare una monoposto da corsa e gestire un team da corsa.

Le competizioni si disputano presso I più famosi circuiti a livello internazionale, l’evento è suddiviso in diverse fasi.

1. Ispezione Tecnica

Una serie di verifiche tecniche che i giudici svolgono sui prototipi per verificarne la sicurezza e il rispetto del regolamento tecnico.

2. Prove Statiche

Valutazione del piano economico del team e delle scelte progettuali attuate.

Business Presentation:

Valutazione dell'abilità del team di sviluppare un ampio ed esaustivo Business Plan.

Cost & Manufacturing:

Valutazione della relazione tra i costi sostenuti per la produzione della vettura ed il budget.

La prova è suddivisa in due parti:

  • la compilazione di un report scritto;
  • una discussione durante l'evento stesso;
Engineering Design:

Valutazione delle scelte progettuali e di design e come esse incontrino le esigenze di mercato. Questa valutazione comprende anche la capacità del team di rispondere ai quesiti posti e all'ispezione della vettura, la quale deve essere presentata totalmente assemblata e pronta a gareggiare.

3. Prove Dinamiche

Prove in pista che mettono alla prova l’accelerazione, la stabilità in curva e le prestazioni in qualifica e in gara dei prototipi.

Skidpad:

Valutazione della capacità in curva della vettura.

Acceleration:

Valutazione della rapidità di accelerazione della vettura con partenza da fermo lungo un percorso rettilineo.

Autocross:

Valutazione della maneggevolezza della vettura. Il circuito è disegnato in modo tale da ottenere velocità medie comprese tra i 30 e i 40 Km/h e comprende brevi rettilinei, curve a raggio costante, tornanti slalom, chicanes e curve a raggio variabile.

Endurance / Efficiency:

Valutazione della performance complessiva della vettura, lungo un tracciato molto simile a quello in cui si corre la prova di autocross, per un totale di 22 Km.

Nello stesso contesto della prova endurance, viene stilata una classifica basata sull'efficienza energetica in relazione al carburante consumato.